“Luna Pro Advance”

2coupleADVANCE.BIC1largeADVANCE.BIC.4

LUNA ADVANCE “LUNA ADVANCE” –  Digitale – Oltre 1200 linee tv – 500 metri di profondità

 TELECAMERE SUBACQUEE HD-CVI A CIRCUITO CHIUSO CON RECORDER INTEGRATO

in dotazione corona di 12 led ultrabright e recorder CVI per registrare senza perdita di definizione. Fari a led aggiuntivi su richiesta. Può essere usata manualmente con l’operatore subacqueo o su slitta da traina durante la navigazione (vedi accessori per LUNA PRO)

VALI ADVANCE2resDAHUA2LARGEADVANCE CON MANICO

NESSUNA PERDITA DI DEFINIZIONE ANCHE IN FASE DI REGISTRAZIONE

RECORDER DIGITALE INTEGRATO

FINO AD APRILE 2019, OFFERTA AI GIA’ CLIENTI! POSSIBILE CONVERSIONE DA “LUNA PRO” A “LUNA ADVANCE” A COSTI VANTAGGIOSI

In dotazione corona di 12 led ultrabright e fari a led aggiuntivi su richiesta
La tecnologia HD-CVI per le nuove telecamere subacquee a circuito chiuso (mod. LUNA ADVANCE). Un tecnologia inventata dalla casa costruttrice Dahua e che è entrata sul mercato recentemente. Precedentemente utilizzavamo le telecamere analogiche tradizionali (mod, LUNA PRO) che ci permettevano di trasmettere un buon segnale video, ma con evidenti perdite, soprattutto con cablaggi superiori ai 150-200 metri, e con una resa solitamente di poco superiore alle 500 linee TV e ad un prezzo relativamente contenuto. Si riscontrava, inoltre, un problema in fase di registrazione su recorder digitale. Infatti, si rilevava una perdita della definizione delle immagini anche del 30-40%. La conversione del segnale analogico a digitale è sempre stato un problema noto a tutti poiché causa un deperimento importante della qualità dei video. Come già detto, questo problema è stato finalmente risolto dalla tecnologia della casa costruttrice Dahua che ha venduto il suo brevetto ad altre case costruttrici di schede video ad altissima definizione. Adesso lo Studio Matacchiera ha adottato proprio questa tecnologia che permette di utilizzare lo stesso cavo coassiale analogico delle telecamere subacquee fino adesso realizzate per trasmettere un segnale video completamente nuovo (CVI) e ad altissima definizione pari o addirittura superiore a quello digitale tradizionale, senza avere alcun deperimento delle immagini, anche in fase di registrazione (il recorder deve anche essere di tecnologia HD-CVI e i file prodotti sono in formato mp4, H264, avi, ecc.). Il segnale ottenuto è superiore alle 1200 linee tv  con una resa davvero sorprendente e mai riscontrata fino adesso anche con cablature superiori ai 500-600 metri. Ecco perché abbiamo realizzato “LUNA ADVANCE